Subscribe Newsletter

Seguici Online

Partners Vino-Web









Guida ai Prodotti

Cantine Due Palme, Puglia, Salento, Igt, Susumaniello, Serre

Valutazione Sommelier



Vitigno di probabili origini dalmate, deve il suo nome alla sua caratteristica di essere particolarmente produttivo in eta' giovanile, tanto da 'caricarsi come un asino' e da qui l' appellativo di Susumaniello. Ideale con piatti sapidi a base di carni rosse, selvaggina nobile, formaggi fermentati e stagionati

PRODUTTORE
Cantine Due Palme
 
REGIONE
Puglia
 
CARATTERISTICA
Fruttato e di medio corpo
11.70 €
Uvaggio Susumaniello. Vinificazione Fermentazione In acciao a temperatura massima di 20 C
Affinamento in barriques per 6 mesi dove completa la fermentazione malolattica Colore Rosso rubino cupo, profondo. Bouquet Sentori di prugna secca, bacca rossa e confettura di more. Gusto In bocca presente una struttura corposa e robusta.
Gradazione alcolica 13,5% circa. Possibilitá di invecchiamento Alcuni anni. Temperatura di servizio 18° C.


Cantine Due Palme è una società cooperativa fondata nel 1989. Oggi annovera più di 400 soci viticultori, produttori di uve Negroamaro, Malvasia Nera e Primitivo (vitigni autoctoni) oltre a Sangiovese, Montepulciano, Cabernet Sauvignon e Merlot, Pinot Nero e Bianco, Chardonnay e Sauvignon. La percentuale di produzione è per l?85% di uve rosse e per il 15% di uve bianche, con una media annuale di circa 60.000 quintali di uve e una resa di 70/80 quintali per ettaro. Sempre a Cellino San Marco è stata acquistata una nuova cantina che si sviluppa su una superficie di circa 10.000 mq coperti dove sono collocati gli uffici commerciali, la sala degustazione, il punto vendita, la bottaia (barriques di rovere francese, tonneaux di rovere francese e botti di rovere Slavonian per una capienza complessiva di 1500 ettolitri) ed un capannone di circa 1.000 mq in cui avviene l?imbottigliamento e lo stoccaggio del vino imbottigliato