Subscribe Newsletter

Seguici Online

Partners Vino-Web









Guida ai Prodotti

Terenzuola, Liguria, Canaiolo Nero, Igt, Merla della Miniera

Valutazione Sommelier



Vino non filtrato, di corpo e struttura. Da abbinare a carni arroste, alla griglia, stufati, brasati, e formaggi stagionati.

PRODUTTORE
Terenzuola
 
REGIONE
Liguria
 
CARATTERISTICA
Fruttato e di medio corpo
16.70 €
Uvaggio Uva Merla (biotipo locale del Canaiolo nero) per l'85% e per il rimanente 15% Tintoretto (biotipo locale del Colorino). Vinificazione Pressatura soffice, leggero salasso. Fermentazione Macerazione e fermentazione in tini o barriques aperte.
Affinamento Un anno in botti di rovere di varie misure e passaggi. Colore Rosso rubino intenso. Bouquet Fine ed elegante. Sentori di amarena, prugna, violetta, vaniglia, tabacco, pepe, cacao, menta. Gusto Di buon corpo e tannicità, ma anche morbido.
Gradazione alcolica 14.5 % vol. Possibilitá di invecchiamento Diversi anni. Temperatura di servizio 18° C.


L'azienda agricola Terenzuola, nasce nel Comune di Fosdinovo, nel cuore dei Colli di Luni, in una splendida posizione a cinque minuti dalla costa a 350 mt slm. Nei primi anni ’30 Luigi Giuliani, di ritorno da New York dopo la crisi del 1929, compra il podere di tre ettari reputandolo ideale per la coltivazione di vite, olivo, ortaggi e per la produzione di miele. Il coinvolgimento di Ivan Giuliani, nipote di Carlo che per trent'anni aveva gestito l'azienda ereditata dal padre Luigi, inizia nel 1993, quando prende il timone della piccola realtà familiare, che, all’interno della neonata DOC Vermentino dei Colli di Luni, si viene a trovare proprio al centro dell’areale di produzione.