Subscribe Newsletter

Seguici Online

Partners Vino-Web









Guida ai Prodotti

Ca' del Bosco, Lombardia, Franciacorta DOCG, Cuvèe Prestige Rosè

Valutazione Sommelier



Un Franciacorta romantico con una delicata sfumatura rosata, realizzato sempre con la migliore selezione di Chardonnay e Pinot nero.

PRODUTTORE
Ca' del Bosco
 
REGIONE
Lombardia
 
CARATTERISTICA
Fruttato e di medio corpo
43.00 €
Uvaggio Pinot Nero 75%, Chardonnay 25%. Provenienti da 24 vigne. Vinificazione Vinificazione separata delle uve di Pinot Nero e di Chardonnay. Il Pinot nero macera brevemente sulle uve. Fermentazione In acciaio.
Affinamento Viene imbottigliata e affinata sui lieviti in cantine interrate. Colore Spuma ricca, fine, e persistente. Color buccia di cipolla brillante. Bouquet Fine ed intenso con dentori freschi di fiori, e frutti, come mora, ribes, lampone. Gusto Intenso, e di buona struttura.
Abbinamenti Ideale l'abbinamento con pasta e risotti di pesce, Sformati di verdure, Pesce arrosto speziato Gradazione alcolica 12.5 % vol. Possibilitá di invecchiamento Alcuni anni. Temperatura di servizio 8° - 10° C.


La cantina di Ca' del Bosco, immersa nel verde delle vigne e dei boschi, è un viaggio nell'enologia ideale: sasso, acciaio, legno, vetro. Il "cuore tecnologico" dell'azienda batte con passione e precisione, illuminato ad arte e incorniciato dall'intenso verde del parco. L'architettura si inserisce armoniosamente tra le colline moreniche della Franciacorta. Forme e colori sono ispirate alle tonalità del bosco: un'onda grigio-verde che ricorda la linea della collina e l'andamento del vigneto. Tutto è progettato per assecondare i ritmi della natura e trasformare i frutti preziosi in vini pregiati. Appena raccolte nelle apposite cassette, e classificate all'arrivo in base al vigneto d'origine, le uve sono raffreddate in speciali celle. Solo i grappoli che hanno superato la severa selezione arrivano alla pigiatura: l'esperienza di Ca' del Bosco ha dato origine ad una tecnica esclusiva che consente la vinificazione in totale assenza di ossigeno e la movimentazione dei vini senza sbattimento. Una coppia di serbatoi "volanti" permette il travaso dei mosti e dei vini per gravità, grazie al principio dei vasi comunicanti. Lunghe cantine sotterranee in pietra, con temperatura e umidità costantemente monitorate, cullano la maturazione dei vini nelle piccole botticelle di rovere. Ambienti in atmosfera controllata, linee d'imbottigliamento innovative, tappi controllati uno ad uno da un lettore ottico e macchine ideate e progettate da Ca' del Bosco garantiscono in ogni bottiglia vini più salubri e di lunga vita. A questo punto inizia il periodo di affinamento: saranno lo scorrere tranquillo del tempo e l'amore dei cantinieri a fare il resto.